Anagrafe canina - Comune di Bagnacavallo

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Guida ai servizi - I Servizi dalla... - Anagrafe canina  

Anagrafe canina

 

DESCRIZIONE

L'Anagrafe degli Animali d'affezione (meglio conosciuta come anagrafe canina) è un servizio di gestione informatizzata della popolazione canina, felina e dei furetti.

 

I cittadini possono comunicare iscrizioni, cancellazioni e variazioni nel registro degli animali d’affezione (obbligatorio per i cani, facoltativo per gatti e furetti), rivolgendosi presso lo sportello presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

 

I proprietari di cani sono tenuti ai seguenti adempimenti:

• iscrizione presso l’Anagrafe canina comunale del proprio cane entro 30 giorni dalla nascita o da quando ne sono venuti in possesso;

• comunicazione del decesso dell’animale entro 15 giorni;

• comunicazione del cambio di residenza ed il trasferimento di proprietà entro 15 giorni;

• denuncia di smarrimento o sottrazione entro 3 giorni.

 

L'ufficio anagrafe canina registrerà l'animale nella banca dati regionale ( Anagrafe Canina Regione Emilia - Romagna ), a sua volta collegata con l’anagrafe nazionale.

 

ISCRIZIONE E PASSAGGI DI PROPRIETÀ

L’iscrizione va effettuata dal proprietario o da un suo delegato, residente nel Comune di Bagnacavallo. E’ vietato il passaggio di proprietà di cani che non siano già stati identificati e registrati.

 

Ogni passaggio di proprietà deve essere accompagnato dall’attestazione di iscrizione presso l'Anagrafe canina e dalla dichiarazione sottoscritta dal cedente e dal nuovo proprietario. Se il cedente è un canile, rifugio o altra struttura di accoglienza (stallo) di un'altra Regione, il cane deve essere accompagnato dal modulo previsto dalla circolare del Ministero della Salute del 3/07/2014 “Linee Guida relative alla movimentazione e registrazione nell'anagrafe degli animali d'affezione”.

 

Il nuovo proprietario deve comunicare per la registrazione l’acquisizione del cane al proprio Comune di residenza entro 15 giorni dal passaggio, mentre il precedente proprietario deve comunicare la cessione al Comune in cui era registrato il cane.

 

Cambio di residenza del proprietario

 

In occasione dei cambi di residenza dei proprietari, è obbligatorio dichiarare il trasferimento anche dei cani. In caso di omissione o dimenticanza, la polizia municipale segnalerà l'accaduto all'ufficio competente.

 

MICROCHIP

La Legge Regionale n. 27 del 07/04/2000 obbliga tutti i proprietari di cani all’inserimento del microchip, unico sistema di identificazione dell'animale. Il microchip è obbligatorio per i cani, entro 60 giorni dalla nascita, mentre è facoltativo per gatti e furetti.

L’ufficio anagrafe canina fornisce il microchip per l’identificazione del cane. L’applicazione del microchip deve essere eseguita da un medico veterinario accreditato o dell’USL.

 

Tutte le informazioni vengono registrate in un’unica banca dati gestita a livello regionale, che permette di rintracciare il cane in caso di smarrimento, di richiederne il passaporto per viaggi all’estero e di arginare il fenomeno del randagismo.

 

COSTO

Solo per il rilascio del microchip: € 3,10 l’uno.

 

DOVE RIVOLGERSI

Area servizi al cittadino

Piazza della Libertà, 5

Orario invernale: dal lunedì al venerdì 8,30-13,00

sabato 8,30-12,30

giovedì pomeriggio 15-17;

Orario estivo: dal lunedì al venerdì 8,30 -13,00

sabato: 8,30-12,30

 

COME CONTATTARCI

Tel: 0545.280825

Mail: urp@comune.bagnacavallo.ra.it

PEC: pg.comune.bagnacavallo.ra.it@legalmail.it

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

 

L’intera normativa di settore è disponibile sul sito dell’ anagrafe regionale .

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse