"Monumento al cadere": inaugurazione il 20 agosto al Parco delle Cappuccine - Comune di Bagnacavallo

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - News - "Monumento al cadere": inaugurazione il 20 agosto al Parco delle Cappuccine  

"Monumento al cadere": inaugurazione il 20 agosto al Parco delle Cappuccine

Sarà inaugurato martedì 20 agosto alle 18 al Parco delle Cappuccine di Bagnacavallo il Monumento al cadere , con la scopertura di una targa presso il grande pioppo bianco abbattuto da una tempesta di vento nel marzo scorso. Sulla targa sarà inciso il testo del Manifesto al cadere .

Interverranno il sindaco Eleonora Proni e la Giunta comunale. Ci saranno letture a tema con i volontari del Parco, a cura di Patrizia Carroli e Stefania Galegati, e musica con Stefano Moni e Ruggero Dellacasa Bellingegni. Seguirà un aperitivo offerto dagli Amici di Casa Sintoni.

 

L’intervento urbano promosso dal Comune è a cura di Stefania Galegati, il cui progetto artistico focalizza l’attenzione sui beni comuni naturali e culturali.

Artista bagnacavallese che vive da qualche anno a Palermo, Stefania Galegati propone in questo modo una modalità partecipata di relazione con il territorio attraverso la realizzazione di un secondo  Monumento al cadere  (il primo è stato inaugurato proprio a Palermo nel 2017): un memoriale in ricordo non di eroi, caduti in guerra o vittime di tragici incidenti, bensì di un albero, la cui caduta si fa occasione di rinascita e di rigenerazione per l’intera comunità. Di qui l’idea di dargli una nuova vita, quale fulcro propulsore di una serie di interventi, nella logica dell’inclusione e della condivisione.

Il monumento sarà infatti al centro di iniziative culturali e di intrattenimento oltre che di visite, dal momento che sarà censito e segnalato su Google.

 

Il Parco delle Cappuccine è in via Berti.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse