Liberazione: le iniziative in programma a Bagnacavallo e nelle frazioni il 25 aprile - Comune di Bagnacavallo

Skip to main content
 
 
Sei in: Home - Città e territorio - News - Liberazione: le iniziative in programma a Bagnacavallo e nelle frazioni il 25 aprile  

Liberazione: le iniziative in programma a Bagnacavallo e nelle frazioni il 25 aprile

Giovedì 25 aprile il Comune promuove a Bagnacavallo e nelle frazioni, in collaborazione con il Comitato Permanente Antifascista e i Consigli di Zona, numerose manifestazioni in occasione del 74° anniversario della Liberazione. 

A Bagnacavallo si celebrerà una messa alle 10 al Sacrario dei Caduti, alla quale seguirà la formazione di un corteo per la deposizione di corone alla stele armena e al monumento ai Caduti. Alle 10.45, in piazza della Libertà, dopo il saluto del sindaco, si svolgerà un intervento musicale a cura degli alunni delle classi quinte della scuola primaria di Bagnacavallo, in collaborazione con la scuola comunale di musica gestita dall’associazione Doremi. 

A Villanova sarà celebrata alle 9 una messa per i Caduti di tutte le guerre. Alle 9.45 ci si ritroverà in piazza Tre Martiri per canti, letture e musiche con studenti e insegnanti della scuola primaria e secondaria di Villanova. Dopo l’intervento di un rappresentante dell'Amministrazione comunale si formerà un corteo per la deposizione di corone alle lapidi e ai cippi dei Caduti per la Libertà e al Cimitero di guerra canadese. 

Celebrazioni della messa e cortei per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti sono in programma alle 9.30 a Boncellino e alle 11 a Traversara

A Glorie , alle 10, al parco 2 Giugno, sono in programma una benedizione e la deposizione di una corona ai Caduti. 

Sempre alle 10, a Villa Prati il ritrovo sarà presso l'ex scuola elementare, da dove si formerà un corteo per la deposizione delle corone alla lapide e al monumento ai Caduti in piazza Don Domenico Succi. 

A Rossetta , alle 10.30 da piazza Don Babini partirà un corteo per la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti. Alle 11 verrà celebrata una messa. Alle 17, presso il giardino del vecchio asilo (a fianco del centro civico) nell’ambito della manifestazione Nel Senio della memoria Denis Campitelli e Annalisa Salis proporranno Cafe’ d’Cai , racconti nel bar covo di antifascisti: il diario alfonsinese di Antonio Pagani, barista ai tempi della guerra, si intreccia con le testimonianze della vita quotidiana. 

A Masiera le iniziative avranno inizio alle 9 con la celebrazione della messa, al termine della quale si formerà un corteo per la deposizione di corone al monumento ai Caduti. Alle 12.15, sempre nell’ambito della manifestazione Nel Senio della memoria , in via Sottofiume, presso il cippo che ricorda la strage di Borgo Pignatta in cui nella notte del 23 dicembre 1944 morirono ventotto persone, Maura Luzietti e Giacomo Scudellari canteranno i loro brani inediti ispirati al racconto di Clemer A cuore freddo e a Mario Giacomoni La Casa di Carta . Successivamente, il Parco del Senio ospiterà un concerto dei Briacabanda. 

L'anniversario della Liberazione sarà seguito dal 26 al 30 aprile presso il parco di Masiera da Anpi in festa , confronti sui temi legati alla R-Esistenza, musica e stand gastronomico a cura dell'Anpi di Bagnacavallo. 

 

Informazioni:

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse