La "Magia della Tivù" per "Mezzanotte al Museo" sabato 15 giugno - Comune di Bagnacavallo

Skip to main content
 
 
Sei in: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - La "Magia della Tivù" per "Mezzanotte al Museo" sabato 15 giugno  

La "Magia della Tivù" per "Mezzanotte al Museo" sabato 15 giugno

Sono aperte le iscrizioni per Mezzanotte al Museo – La magia della Tivù , evento dedicato a ragazze e ragazzi dai 9 ai 12 anni e promosso sabato 15 giugno dal Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo in occasione della mostra antologica Tinin Mantegazza. Le sette vite di un creativo irriverente .

L’accoglienza sarà alle 20 nel chiostro delle Cappuccine. Dopo l’introduzione alla serata e i saluti, si partirà alla scoperta dei mille volti di Tinin Mantegazza, illustratore, pittore, scenografo e scrittore, instancabile mente creativa che ha saputo spaziare nel campo del giornalismo, della regia, della televisione, dell’animazione culturale e dell’organizzazione teatrale. Si leggeranno le sue storie, si creeranno “animatti” fantastici e dopo uno spuntino serale ragazze e ragazzi saranno chiamati ad allestire un set televisivo e a realizzare la loro trasmissione tv, che successivamente sarà inviata alle famiglie dei partecipanti.

 

Mezzanotte al Museo  è realizzata da Museo Civico delle Cappuccine e Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l’associazione Tralenuvole e i Servizi educativi dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

La partecipazione è gratuita, l’iscrizione obbligatoria (fino a un massimo di 25 partecipanti).

 

Info e iscrizioni:

0545 280911

centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it

 

La mostra Tinin Mantegazza. Le sette vite di un creativo irriverente, curata da Diego Galizzi e Flaminio Balestra, ripercorre le principali tappe del percorso dell’artista, offrendo una vasta selezione di opere e documenti in grado di ricostruirne gli svariati volti. Nel percorso espositivo, composto da più di 250 disegni originali, dipinti, pupazzi, fotografie, filmati e documenti, non mancano le testimonianze della sua graffiante critica sociale e politica, nonché delle sue realizzazioni più note al grande pubblico, come il celebre sig. Toto delle schede di approfondimento di Enzo Biagi o il pupazzo Dodò, protagonista del programma Rai per bambini  L’Albero Azzurro.

Organizzata in collaborazione con la Fondazione Tito Balestra Onlus e Accademia Perduta/Romagna Teatri,  la mostra sarà visitabile fino a domenica 7 luglio nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12 e 15-18; venerdì, sabato e domenica 10-12 e 15-19. L’ingresso è gratuito. Il Museo Civico delle Cappuccine è in via Vittorio Veneto 1/a.

 

Per informazioni sulla mostra e sul calendario degli eventi:

www.museocivicobagnacavallo.it

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse