Bottega Matteotti: gli appuntamenti culturali fino a maggio 2018 - Comune di Bagnacavallo

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario Eventi - Bottega Matteotti: gli appuntamenti culturali fino a maggio 2018  

Bottega Matteotti: gli appuntamenti culturali fino a maggio 2018

Un nuovo anno di appuntamenti culturali alla Bottega Matteotti di Bagnacavallo prenderà il via sabato 20 gennaio alle 21. Fra le proposte dell’associazione Controsenso ci saranno come sempre musica, teatro, narrazioni, immagini.

Si inizierà con Le Croque Madame trio : Sabrina Mungari, Ilaria Petrantuono e Debora Bettoli sono un trio vocale che unisce vari ingredienti musicali attraverso le culture di diversi paesi, quali Italia, Francia, Stati Uniti, Brasile, Sud America, Portogallo. Assieme proporranno un viaggio dallo swing alla bossa fino ai canti popolari del Sud Italia.

L’ingresso è a offerta libera.

 

Gli appuntamenti a Bottega Matteotti proseguiranno poi venerdì 9 febbraio con il trio Gjamadani che presenterà malinconiche melodie e travolgenti balli della tradizione balcanica. Sabato 3 marzo la serata sarà dedicata al tango argentino e alla canzone italiana rivisitata in chiave tanguera con il duo Fabbri-Turchetti, che esplora tutte le possibilità sonore dell’incontro tra due bandoneón.

Spazio al dialetto, invece, venerdì 23 marzo grazie a Cun e’ dialèt dacânt , una serata in compagnia di Gianni e Paolo Parmiani, per la prima volta insieme a Bottega Matteotti.

Sabato 7 aprile si esibirà il gruppo Shekelesh , nome di un antico “Popolo del mare” che rappresenterebbe le radici più profonde e ancestrali delle genti di Sicilia. Il gruppo racconta lo spirito fortemente popolare della musica tradizionale siciliana fatta di balletti, tarantelle, canti sacri, di buon augurio, di lavoro e di ribellione.

Si tornerà al tango sabato 14 aprile con i Tangominas in Acquaforte , un viaggio/affresco fatto di parole e suoni all’interno di una musica che ha accompagnato la storia dell’Argentina, facendosi ora effige del potere, ora canto di libertà.

La prima parte dell’anno a Bottega Matteotti si concluderà sabato 5 maggio con Il Principe e l’alano: Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa a 60 anni dalla pubblicazione , una serata dedicata al romanzo, senza dimenticare il film di Luchino Visconti e la sua appassionante colonna sonora scritta da Nino Rota.

 

Gli eventi culturali ideati dall’associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti e con il patrocinio del Comune, hanno inizio alle 21 e sono con ingresso a offerta libera. La direzione artistica è di Michele Antonellini.

Bottega Matteotti è in via Matteotti 26.

 

Informazioni:

0545 60784

www.bottegamatteotti.it

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse